06 aprile 2017
ore 20:45
ASSALTO AL CIELO di Francesco Munzi
Proiezione / Incontro / Cinemazero
In collaborazione con premio Sergio Amidei


ASSALTO AL CIELO
di Francesco Munzi
(Italia, 2016. 72’)

Presentato fuori concorso alla 73esima Mostra del Cinema di Venezia

Alla ricerca delle voci originali dell’utopia italiana animata da ragazzi che in un decennio di fuoco tentarono l’“assalto al cielo”
Costruito con materiale documentario di archivio, il film racconta la parabola delle lotte politiche extraparlamentari tra il ‘67 ed il ‘77 dei giovani che tra slanci e sogni, ma anche violenze e delitti, inseguirono l’idea della rivoluzione, tentando l’assalto al cielo. Diviso in tre parti, il film esprime il sentimento che oggi conserviamo di quegli anni, mescolando nelle scelte del materiale e di montaggio, memoria personale, storia, spunti di riflessione e desiderio di trasfigurazione. Una chiave di lettura diversa per capire meglio la storia del proprio Paese in uno dei momenti più turbolenti dell’Italia.


INTERVIENE

Francesco Munzi: Regista e sceneggiatore. Esordisce nel lungometraggio nel 2004 con "Saimir", che partecipa alla 61ma Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia dove vince la Menzione speciale Opera prima. Seguono decine di festival nel mondo, con premi tra cui il Nastro d'argento come Migliore Regista esordiente, e ottime critiche. Nel 2014, è ancora presente al festival di Venezia, con il film Anime nere che ottiene il Premio Francesco Pasinetti, il Premio Fondazione Mimmo Rotella e il Premio Schermi Di Qualità-Carlo Mazzacurati. Il film ottiene 16 candidature ai David di Donatello portandosi a casa ben 9 statuette.

Modera Mariapia Comand (Università di Udine, premio Sergio Amidei)



TAGS: ITALIA, POLITICA, 1967,1977 RIVOLUZIONE, LOTTA
« indietro  |  avanti »
© cinemazero, tutti i diritti riservati - - privacy - Site credits: blendgroup.it